English version
Home page »
Aree Protette: al via collaborazione Federparchi-Sogesid per riqualificazione e sviluppo

Immagini messe a disposizione con licenza CC-BY-NC-SA 3.0 ITRoma, 25 feb – Sogesid e Federparchi lavoreranno insieme per la riqualificazione e lo sviluppo delle Aree protette: la Società “in house” del Ministero dell’Ambiente e l’associazione rappresentativa degli Enti gestori delle aree protette naturali italiane hanno firmato un protocollo di “collaborazione e promozione” che intende integrare le attività svolte dalla Federazione con le competenze specialistiche di Sogesid in campo ambientale. Il documento, siglato dal Presidente della Federazione Giampiero Sammuri e dal Presidente e Ad di Sogesid Enrico Biscaglia, promuove lo scambio di informazioni e di “know how” tra i soggetti firmatari e individua l’impiego delle esperienze consolidate dalla Società “per la realizzazione di iniziative di riqualificazione e sviluppo delle funzioni di coordinamento degli Enti Parco”.

Compito della nuova collaborazione è “assicurare un celere ed efficace conseguimento degli obiettivi strategici previsti dalla normativa settoriale, nonché l’attivazione di processi virtuosi in materia di gestione e crescita sostenibile dei territori”. Nel documento, condiviso negli obiettivi dalla Direzione Protezione Natura e Mare del Ministero, le Parti concordano inoltre “sull’opportunità di collaborare nelle attività di progettazione europea e cooperazione internazionale” sulle tematiche della biodiversità.

Nel testo si ricorda che Sogesid “è in grado di assicurare un’attività di assistenza specialistica particolarmente qualificata grazie all’esperienza maturata dal proprio personale anche presso il Ministero dell’Ambiente” in molti ambiti. L’atto evidenzia il caso del Parco del Vesuvio, dove Sogesid è impegnata per la realizzazione di interventi di ripristino e valorizzazione delle infrastrutture verdi (a partire dalla rete sentieristica) nelle aree compromesse dagli incendi: “Un’esperienza – si spiega nel protocollo – che può essere efficacemente mutuata in altri territori e diversificata intercettando le esigenze delle singole Aree protette”.

“Proprio la prima fase della nostra attività sul Vesuvio - spiega il Presidente Biscaglia – è stata l’occasione di mostrare le grandi qualità di Sogesid quando è chiamata a operare per il rilancio, la manutenzione e la valorizzazione dei Parchi. Nel percorso di una nuova crescita sostenibile, in cui le aree protette sono elemento distintivo e qualificante per l’Italia, Sogesid può svolgere un compito importante. Questo lavoro comune con Federparchi ci consente di allargare, in linea con gli obiettivi aziendali, l’offerta tecnico specialistica nell’engineering per l’ambiente”.  

I parchi e l’intero sistema delle Aree Protette italiane sono scrigni di eccezionali bellezze naturali e paesaggistiche con la primaria funzione di tutela della biodiversità. – lo afferma il  Presidente di Federparchi Giampiero Sammuri  - Essi, inoltre, sono anche modelli di sviluppo sostenibile per il territorio e le comunità che ne fanno parte o che ne sono coinvolte. Dalla manutenzione alla valorizzazione dei Parchi,  dalla tutela  dell’ambiente allo sviluppo sostenibile, sono questi i campi dove Federparchi e Sogesid possono sviluppare una proficua collaborazione nell’interesse  di quel bene comune che è il sistema delle Aree protette.”

 

 

 
Via Calabria, 35 00187 Roma Tel:06.420821 Fax:06.483574 sogesid@pec.sogesid.it Cod.Fisc. e p.IVA 04681091007
SOGESID Home Page