English version
Home page »
Dissesto: 12,5 milioni per progettazione in Campania, il contributo tecnico Sogesid

 

Roma, 6 set - Con un decreto firmato dal direttore generale per la Salvaguardia del Territorio e delle Acque Gaia Checcucci, la Regione Campania ha ottenuto dal Ministero dell’Ambiente un finanziamento per 12,5 milioni di euro (sui venti complessivi del nuovo stralcio) necessario a progettare 54 interventi contro il dissesto idrogeologico, a valere sulle disponibilità del “Fondo progettazione” introdotto dalla legge 221 del 2015. Lo stanziamento può essere in grado di attivare nei comuni interessati opere per oltre 365 milioni di euro.

Il risultato è stato possibile anche grazie al contributo dell’unità di Assistenza Tecnica Sogesid che svolge attività di supporto alla Direzione Generale per la Difesa del Suolo e l’Ecosistema della Regione Campania: le unità operanti a Napoli si sono occupate, coordinate dai responsabili Sogesid presenti a Roma e in sinergia col gruppo di lavoro presso il Ministero, di verificare i livelli progettuali disponibili, di integrarli e modificare le informazioni inserite nel database on-line ReNDiS, il repertorio nazionale degli interventi per la difesa del suolo, dalla cui graduatoria si definiscono le priorità di intervento per l’accesso ai finanziamenti.

Sempre con riferimento agli interventi di difesa del suolo, l’Unità Tecnica Sogesid presso la Regione si è occupata del “Patto per la Campania” e del piano di interventi per la riduzione del rischio idrogeologico e dell’erosione costiera.


 

 

 

 

 

 


 

Via Calabria, 35 00187 Roma Tel:06.420821 Fax:06.483574 sogesid@pec.sogesid.it Cod.Fisc. e p.IVA 04681091007
SOGESID Home Page