English version
Home page »
Ambiente: Presidente Sogesid Biscaglia incontra sindacati, “confronto utile”

Presente il Capo Gabinetto del Ministero dell’Ambiente Petrillo

Roma, 4 ott - Si è svolto nella serata di ieri un incontro tra il Presidente e Amministratore delegato della Sogesid Enrico Biscaglia, il Capo di Gabinetto del Ministero dell’Ambiente Pier Luigi Petrillo e i sindacati territoriali impegnati nella vertenza Sogesid.
“L’incontro – afferma il Presidente - è stato utile a tutti per confrontarsi sui programmi che riguardano la Società e aprire una fase di dialogo necessaria a dare soluzioni per il futuro. Si tratta di un primo incontro, cui ne seguiranno altri, come stanno proseguendo le forme di agitazione programmate dai sindacati”. “Va registrata innanzitutto – spiega Biscaglia - una novità importante: sono state firmate e trasmesse alla Corte dei Conti le convenzioni per le direzioni ‘Clima ed Energia’ e ‘Rifiuti e inquinamento’, di prossima scadenza, che permetteranno a 107 persone di proseguire il lavoro al Ministero. E’ un passo in avanti positivo – prosegue il Presidente – anche verso la sottoscrizione della nuova ‘Convenzione Quadro’, che dovrà regolare i rapporti tra il Dicastero e la sua società in house e che prevedrà la prosecuzione dell’attività di assistenza tecnica per diciotto mesi, prorogabili di un anno”.
“Come ho più volte ribadito, anche in atti ufficiali – spiega il Presidente – Sogesid è attesa da un tempo di cambiamento. Già nella mattinata mi ero confrontato con il Ministro Sergio Costa, che ho trovato consapevole delle potenzialità di Sogesid e sensibile verso le esigenze dei lavoratori. Il Ministro mi ha illustrato gli obiettivi del suo Ministero, a partire dai concorsi pubblici, che vanno considerati una scelta obbligata per adeguare la pianta organica alle attuali esigenze. I concorsi dovranno prevedere modalità di valorizzazione dell’esperienza e delle competenze maturate negli anni dal nostro personale”.
“E’ un passaggio – prosegue Biscaglia - che il Ministro ha assicurato verrà realizzato con la necessaria gradualità, in un arco di tempo pluriennale, nel quale il Dicastero accompagnerà Sogesid con la massima attenzione. Il personale con contratto a tempo indeterminato di Sogesid che non rientri attraverso il concorso nella nuova pianta organica, potrà dimostrarsi prezioso non solo al Ministero dell’Ambiente, ma anche trasversalmente alle altre amministrazioni o nelle commesse che vedono e vedranno sempre più impegnata Sogesid sul territorio”.
“Ci sono le condizioni – osserva Biscaglia - per realizzare un solido ‘Piano industriale’ per i prossimi anni, per individuare gli obiettivi che intendiamo perseguire e adeguare la struttura organizzativa della Società alle nuove sfide. In questo sviluppo nessuna risorsa professionale dovrà andare dispersa”.
Hanno partecipato all’incontro del 3 ottobre anche i due vice capi di Gabinetto Miriam Lanza (vicario) e Luigi Impeciati. La parte sindacale era composta dal segretario generale Filctem Cgil Roma Pasquale Attimonelli, il segretario generale Femca-Cisl Roma Giuseppe Mandato e il segretario regionale Uiltec-Uil Lazio Marco Pantò. Per Sogesid era presente la dirigente per la Pianificazione strategica e i Progetti speciali Giorgia Scopece.




 

Via Calabria, 35 00187 Roma Tel:06.420821 Fax:06.483574 sogesid@pec.sogesid.it Cod.Fisc. e p.IVA 04681091007
SOGESID Home Page